"A casa non s'arriva mai, ma dove confluiscono vie amiche, il mondo per un istante sembra casa nostra" (H.Hesse)

lunedì 20 maggio 2013

Prima o poi – Cupcakes per aperitivo



Voglia di sole, di verde intenso e di mare.
Di quella brezzolina leggera sulla pelle e delle belle camminate con le gambe immerse fino al polpaccio (almeno fino a luglio inoltrato, che l’acqua è sempre troppo fredda per i miei gusti).
Di giornate terse col cielo azzurro pennarello e di gelati la sera sul balcone.
Di cornetto e caffè sulla spiaggia e di mattine in cui finalmente non è necessario accendere la luce per fare colazione perchè da giugno a settembre il sole arriva fino al tavolo.
Di odore di tigli in fiore e di candele alla citronella.
Di pomodori appena tagliati e di basilico appena raccolto.
Di pasta fredda e di rifare il letto in un attimo che tanto ci sono solo le lenzuola, manco il copriletto.
Di tirare giù le tende del balcone e di annaffiare le piante ogni sera, ammirandone i progressi e le fioriture, strofinando tra le mani un rametto di timo limone e chiedendoti come abbia potuto farne a meno fino a ora.
Di incarnato più scuro e colorito più sano.
Di sandali e di magliette leggere.
Di mercatini estivi e di fette sbrodolanti di cocomero.
Di scorpacciate di prosciutto e melone e di avere desiderio di mele almeno fino a ottobre.
Di belle teglie di verdure al forno e di odore di olio solare al cocco.
Di bretelline lente e di infradito dai colori sgargianti.
Del gelsomino fiorito e della pizza all’aperto.
Ma anche solo di un po’ di sole che, di questi tempi, sembra divertirsi a giocare a nascondino.
Tanto che, invece.
Aria fresca e cielo imbroncianto.
Mare in tempesta.
Animo in subbuglio.
Fioriture in ritardo.
Ancora zuppe e piatti caldi.
Scarpe chiuse e maglioncino sulle spalle.
Orticarie e contratture.
Letto ancora trapuntato.
Bb cream a volontà
…..Quando arriva l’estate?

@@@@@@@@@@@@


Esperimento da tempo inseguito e finalmente realizzato, che io le cupcakes non è che le ami proprio tanto. Mi affascina vederle, ammirarle, immaginarne il sapore. Per quanto riguarda quelle dolci. Delle salate ignoravo addirittura l’esistenza. Di loro, le qui presenti, non hanno un gran sapore: ma costituiscono un’ottima base per la crema sovrastante o si prestano ad essere tagliate a metà e farcite di formaggi o salumi.
Ho notato che più passavano le ore, più erano gustose e al terzo giorno ci sono perfino piaciute molto! La ricetta è tratta dal numero di aprile di Cucina no problem con consistenti aggiunte e fondamentali variazioni (col senno di poi, avrei aggiunto a quanto segue, anche un paio di cucchiaiate di parmigiano per regalare un po’ di brio).


Ingredienti (per circa 10 cupcakes)
150 gr di farina digrano saraceno (io ho usato farina integrale)
240 gr di farina 00
1 bustina di lievito per torte salate
3 uova
150 gr di radicchio (io 200 gr)
½ cipolla
125 gr di yogurt bianco magro (l’originale ne prevedeva 150 gr)
1 bicchiere (usando come misurino quello dello yogurt) di latte (mia aggiunta personale)
½ bicchiere di olio extravergine d’oliva (mia aggiunta personale)
50 gr di bresaola tagliata a dadini
Sale
Pepe
Per la decorazione:
250 gr di di caprino lavorato con erba cipollina (io ho usato philadelphia)
10 fette di bresaola
Semi di papavero

Procedimento
Per prima cosa tagliare il radicchio a striscioline e farlo appassire in una padella con poco olio, quindi lasciarlo raffreddare. 
Con una frusta a mano sbattere leggermente le uova con il sale e il pepe. Unire lo yogurt, il latte e l’olio continuando a mescolare. A mano a mano incorporare le farine setacciate, quindi il radicchio e la bresaola tagliata a dadini.
 Per ultimo aggiungere il lievito e versare il composto negli appositi stampini da muffins riempiendoli per 3/4 (..non come ho fatto io...). 
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 15-18 minuti (la ricetta diceva 10-12 ma per il mio forno non sono stati sufficienti, regolarsi quindi con la solita prova stecchino).
Sfornare e lasciar raffreddare 

prima di decorare con il formaggio lavorato con erba cipollina tritata e distribuito sui muffins con una sac à poche

 e rifinire, a piacere, con  una fetta di bresaola, semi di papavero e tutto ciò che la fantasia suggerisce!

17 commenti:

  1. A chi lo dici, ho dovuto riesumare un maglione già lavato perchè ho freddo poi stress e cambiamenti repentini del clima mi hanno causato una colite molto forte che ha provocato una cistite resistente a ben 2 antibiotici...insomma se sopravvivvo alla primavera sarò pronta per l'estate. Buoni i tuoi cupcakes, un'idea che potrei copiare le prossime volte che devo preparare un aperitivo. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zitta va annarì. sai che faccio la tua stessa considerazione? "se sopravvivo alla primavera..." perchè porca miseria sto anche andando da un osteopata ora e non è che i trattamenti siano in omaggio e dopo la terza seduta indovina? contrattura terribile con spalla collo e braccio bloccati. dolori terrificanti, notti in bianco, impasticcamento forzato, io che mi curo con ompeopatia e fiori di bach. ma stavolta non era possibile.
      e ancora ci combatto, eh, mica ho risolto del tutto...ma per forza, con questo tempo, questo freddo e questa umidità, come potrebbe essere diversamente?
      mah, pensiamo al barlume di sole di oggi, va che è meglio!
      e alle nostre ricettuzze.
      felice che ti piacciano le mie cupcakes: sarebbe bello partecipare virtualmente a un tuo aperitivo anche con un'idea!
      Abbracci fortissimi e baci a profusione, annarita bella!

      Elimina
  2. Non conoscevo la versione salata..mi intriga molto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io prima d'ora! grazie della visita, baci a presto!

      Elimina
  3. Prima o poi li provo anch'io....della pioggia non se ne può più oggi abbastanza bello dopo il diluvio di ieri, domani sarà abbastanza e mercoledi cosi e cosi ma con il pomeriggio si prepara per l'ennesimo diluvio di giovedi.... bastaaaaaaaaaaaaaaa buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, speriamo sia davvero finita sta pioggia cara edvige perchè veramente non se ne può più. Il primo che quest'estate sentirò lamentare per il caldo lo insulterò!
      (ma è probabile che sia io stessa, conoscendomi....)
      dai provale anche tu queste cupcakes e poi vienimi a raccontare che ne pensi!
      tanti bacioni, buonissimo fine settimana e salutami maritozzo che mi sta tanto simpatico!

      Elimina
  4. porca paletta mi ero persa il tuo blog!!! Ma ora l'ho inserito nel blogroll così non perdo un post! Come questo...mmm...buonissimo!!! E scrivi benissimo!!! un bacio marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie marina, sono felice che mi abbia ritrovato!!!
      E no, eh? non perdiamoci più di vista!!
      grazie ancora, tanti baci a te!

      Elimina
  5. Luna!!!!! che bel post.. mentre leggevo la prima parte.. chiudevo gli occhi e sognavo.. e poi.. la parte finale del post.. mi fa ripiombare nella malinconia.. non ne posso più di buio.. e tempo incerto!!!!! non ne posso più di scarpe chiuse.. giacche.. foulard!!! voglio il soleeee.. voglio l'estate!!!!! Buonissimi invece i tuoi cupcakes.. te sei superata!!!! smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!!! sì beh, considerando la mia abilità nel decorare e soprattutto fotografare, stavolta ho voluto proprio strafare....pure i semi di papavero c'ho schiaffato sopra...ahahaha!!!!
      Oddio claudiè, sto tempo che palle! oggi però c'è un barlume di sole, pure se fa un freddo da maglioncino, almeno qua al mare. zitta va...speriamo continui così e sempre meglio!
      bacioni enormi, buon fine settimana!!!

      Elimina
  6. Io in barba a tutte le previsioni del tempo ho fatto il cambio di stagione e oramai i miei piedi indossano sandali. Poi caso mai mi metto lo spolverino per la pioggia... Ma i miei piedi, oltre il 20 maggio viaggiano esclusivamente... nudi!! E che voi fa... So manie pure queste!
    E oggi ho scoperto un-altra cosa che ci accomuna... *guarda non sono io che sbaglio punteggiatura e parole accentate,ma [ la mia tastiera si [ presa delle libert'... Non ho mai fatto cupcakes... solo muffins! E allora, ti chiederai interrogativo Niente, ti volevo solo informare che te le copio e ci metto pure il parmigiano. Il tempo mi fa incavolare quanto te... il mio orto che aveva cominciato a crescere veloce ha subito una battuta d-arresto... bacioooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu hai ragione sacrosanta cara elly! sandali forever, e senza ripensamenti! solo che io c'ho freddo!!!! allora al massimo me li metto di giorno, quando sto qua e non devo andare a roma, sennò fino a sera mi si intirizziscono i piedi!!! Però ti invidio perchè pure io non vedo l'ora di abbandonare le scarpe chiuse e gironzolare libera e felice.
      Peccato per il tuo orto mannaggia: anche le mie piante sul balcone vedo che soffrono tanto quest'anno a ripartire.
      dai su, incrociamo le dita!
      (che se penso che de sti tempi gli anni passati avevamo già fatto due o tre weekend in spiaggia ed eravamo pure un filo coloriti mi innervosisco ancora di più!)
      Forza e coraggio e vai, prova ste cupcakes!
      tanti baci e abbracci e buonissimo fine settimana bella!

      Elimina
  7. quando arriva l'estate??!! me lo sto chiedendo anche io
    qua sembra autunno inoltrato, sono con golfino e sciarpa di lana, e si sono un pò freddolosa e anche bianca bianca, quindi un pò di primavera/estate nn mi farebbe male
    e intanto sai che ti dico?! preparo i tuoi meraviglioso cupcakes e seguendo il tuo consiglio, aggiungerò parmigiano
    grazie per la ricetta! ah le foto sono bellissime!!!

    grazie d cuore per i tuoi abbracci stritolanti!!!! ti straabbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fatto!!!!! :))) e quanto è buono!!!!
      è buono perchè il mio è un plumcake...per far prima ;)
      e senti le altre modifiche: niente uova, niente bresaola, ho aggiunto farina si segale visto che qll di g.saraceno era quasi finita
      che profumino che c'era ieri sera in cucina!
      grazieeeee
      baci, tanti taaaanti baci

      Elimina
    2. Daiii veramente??!! Grande chiaretta!!! Sono proprio felice e le tue variazioni, tipo quella di eliminare le uova mi piacciono un sacco!!!!
      ma sì, poi il plum cake è molto più pratico: io quel giorno stavo a casa e avevo tempo da spendere, inoltre ero entrata in fissa per ste cupcakes, ma ti dovessi dire....schiaffare tutto in uno stampo rettangolare è decisamente più pratico ed è quello che farò in futuro!!!
      Grazie di avermelo raccontato, baci a te, taaaaaaantissimi!!!!! (e buon fine settimana, di sole, dentro e fuori!)

      Elimina
  8. Eh! bella domanda...quando arriva? Qui è arrivato di nuovo l'autunno inoltrato, ieri sera mi è partito addirittura il riscaldamento in casa. Ok per poco ma qb per buttare a terra il morale!
    Il morale invece me lo risolleverebbero i tuoi sfiziosissimi cupcakes salati :D! Sono proprio "regali" con il ciuffetto di formaggio e la rosellina di bresaola. Un bacione grosso grosso e un raggio di sole...virtuale ahimè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco cara fede: infatti non è solo questione di non sapere come vestirsi (soprattutto dopo aver fatto il cambio stagione e trovarsi a dover riaprire le scatole per prendere calzini o maglioncini!!!). é proprio che questo tempo influisce pure sull'umore e ti rende (almeno a me) davvero apatica e malinconica (oltre che nervosetta!).
      E quindi ecco, sarebbe proprio ora che arrivasse la stagione giusta, anche perchè saremmo quasi arrivati a giugno ormai!
      Oggi per fortuna qua sembra bello, anche se fa un freddo incredibile e tira molto vento.
      dai, incorciamo el dita.
      grazie per tutti i complimenti, sono felice ti piacciano le mie cupcakes!!
      Tanti bacioni e buon fine settimana che ti/ci auguro soleggiatissimo e con un caldo tropicale!

      Elimina

Grazie della visita, lascia un segno del tuo passaggio, sarò felice di risponderti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...